Vai al contenuto

6 Numeri Fortunati in Cina

I numeri sono più importanti di quel che potresti pensare. Questo vale ancora di più per la Cina.
Ci sono dei concetti importanti che riguardano la relazione della Cina coi numeri.

This image has an empty alt attribute; its file name is 1688.jpg
Un esempio del valore dei numeri in Cina: 1688.com è l’Alibaba della Cina, e il posto migliore per trovare un fornitore locale per i cinesi.

Essendo quella cinese una cultura molto diversa da quella occidentale, il 13 e il 17, che sono numeri “sfortunati” in occidente, non hanno molta importanza per i cinesi.
D’altro canto, ci sono numeri che sono molto importanti e permeano la cultura cinese, mentre altri hanno valore solo per le persone religiose. Alcuni di questi significati possono essere trovati in altre culture dell’Est asiatico, come in Corea, Giappone e Vietnam.
Analizziamoli uno ad uno:
2: Armonia
Proprio come una coppia ricorda il concetto di armonia, racchiude il significato di stabilità. Proprio per questo, la simmetria è molto importante per la Cina, specie nella decorazione delle case.
3: Religione
Come nel cristianesimo, il 3 è considerato importante per ragioni religiose, spesso legate al buddismo – nelle tre figure di Buddha, Dharma e Bonzo. Durante le cerimonie buddiste, i riferimenti al numero tre sono facili da individuare. Nella cultura cinese rappresenta anche la suddivisione antica tra i tre mondi: Cielo, Terra e Umano. Questi nomi si trovano persino nei nomi delle antiche armate imperiali.
4: Morte
Il numero è pronunciato esattamente come la parola “Morte” in cinese, per questo è un numero sfortunato. Alcune persone eviteranno di fare la stessa cosa quattro volte, staranno alla larga da una targa con troppi “4” (sì, c’era un business a riguardo, specie per chi voleva accaparrarsi le targhe fortunate). Negli edifici spesso si saltano i piani che includono il numero 4 (quest’usanza si trova anche in Vietnam, ad esempio). Punto interessante: i quadrifogli restano fortunati in Cina.
6. Equilibrio
Simile alla parola che sta per “equilibrio”, può essere considerata la versione cinese del numero “3” in occidente. Anche qui c’è un punto interessante: “666” è considerato super fortunato, e ultimamente sempre più persone lo dicono o scrivono ad altri col significato di “grande, fantastico”, mentre gli occidentali lo considerano tutt’ora il numero del demonio. Ovviamente, anche se ci sono alcuni cinesi a conoscenza di questa differenza, non tutti ne sono consapevoli.
8. Denaro

La prima edizione dei Giochi Olimpici tenuta in Cina, a Pechino, è iniziata alle 8:08 di sera dell’8 Agosto 2008. Ci sono un sacco di otto! Come mai? Grazie alla sua pronuncia, simile alla parola 发, che significa “fare una fortuna”, è considerato il numero perfetto per fare soldi. Molti hotel lo usano come primo numero pr le loro stanze (ad esempio 8101 al primo piano, 8901 al nono, e così via). Moltissimi numeri di telefono di imprese includono questo numero. I cinesi usano anche salutare dicendo due volte “8” (ba) dato che somiglia all’inglese “Bye Bye”.
9. Longevità
Anche il 9 è un numero fortunato per via della sua pronuncia, in questo caso simile a 久, che esprime longevità. Per fare un esempio, mandare 99 o 999 rose è un bel gesto d’amore per la persona che si ama; la Città Proibita (il palazzo imperiale degli imperatori cinesi) a Pechino è composto di 9.999 stanze.

Combinare questi numeri può portare a risultati interessanti – e in alcuni casi anche numeri sfortunati come il quattro possono essere usati, ma solo se portano a pronunce di qualcosa di fortunato. Non andremo nel dettaglio di tutte le combinazioni: il limite qui è l’immaginazione, fino a livelli impensabili.
Come usare i numeri fortunati?
Come puoi sfruttare questa tua nuova conoscenza? Ad esempio, puoi fare uno sconto ai tuoi prodotti vendendoli a 666 o 8888 RMB – sia il 6 che l’8 portano buona fortuna e i numeri composti dalla stessa cifra ripetuta sono molto più facili da ricordare. Quando scrivi contenuti puoi raggruppare concetti sfruttando numeri fortunati per quel contesto specifico – ad esempio, “I 6 segreti per vivere a lungo!” o “Gli 8 mestieri con la paga più alta”.
Il fatto che i tuoi contenuti riesca a fondersi con la loro cultura ti aiuterà a renderli molto più attraenti per tantissima gente, aumentando esponenzialmente il suo valore e dando un’idea di maggior qualità a ciò che hai scritto.
Perché persino al giorno d’oggi i numeri hanno questa forza?
Proprio perché sono presenti ovunque – nell’arte, nella letteratura, nel business e nel buon senso, il valore dei numeri in Cina viene rinnovato giorno dopo giorno: più persone li usano, più valore avranno in futuro, e più gente cercherà di capire come sfruttarli per promuovere ciò che fanno. Si tratta di un meccanismo completamente autonomo.
Potresti, in realtà, paragonare l’uso dei numeri fortunati in Cina a quello del numero tre in occidente: per alcuni il paragone potrebbe sembrare forzato, ed in un certo senso lo è – ma si tratta del migliore strumento che abbiamo per aiutarti a capire il valore dei numeri fortunati in Cina. In occidente, infatti:
Dio nel cristianesimo è uno e trino (Padre, Figlio e Spirito Santo);
In politica c’è la separazione dei tre poteri (Legislativo, Giuridico, Esecutivo);
Ci sono tre classi sociali (Bassa, Media ed Alta)
Ci sono tre settori nell’economia (Primario, Secondario e Terziario).
Infine, nella letteratura occidentale, uno dei capolavori del medioevo in Italia – la Divina Commedia di Dante – fu divisa in tre parti, ciascuna divisa a sua volta in 33 canti. Il mondo occidentale ha sempre visto il 3 come il numero perfetto – e continua ad avere un’importanza considerevole, anche se è difficile riuscire a comprendere come influenza la società, dato che non lo fa nello stesso modo in cui i numeri influenzano l’Est Asiatico.

Lascia un commento