Vai al contenuto

La Gen Z: sarà lei il boom del mercato del lusso in Cina?

Cos’è la Gen Z?

La Generazione Z, or Gen Z, è la generazione che va da metà anni 90 agli inizi del 2010. Questa generazione, della quale una porzione è appena adulta, è molto diversa da quella precedente (i millennials). Questo a causa della loro più frequente connessione alle applicazioni digitali.
The digitalization is an event that gen Z experienced as a protagonist instead of looking at it from a distance. For this reason, their points of view differ a lot from other generations.L’uso di computer, smartphone, tablet e videogiochi fin dalla più giovane età, combinato ad un ambiente sociopolitico ben diverso, rendono questa generazione, i suoi obiettivi e punti di vista sulla vita piuttosto difficili da predire per i più grandi.
Non c’è ancora uno standard globale che stabilisca quali anni esattamente riguardino la Gen Z.
Nel nostro articolo, per chiarezza, consideriamo Gen Z coloro che sono nati tra il 1995 e il 2010.

Qual è la differenza tra la Gen Z globale e quella cinese?

La Gen Z della Cina ha svariate caratteristiche che sono interessanti per un imprenditore. Primo, questi giovani adulti sono spesso cresciuti come figli unici. Secondo, hanno un background molto più internazionale dei loro genitori. Terzo, la loro mentalità è molto meno influenzata dalla tradizione cinese. Quarto, la loro sfera di valori e obiettivi tende a divergere parecchio dalle generazioni precedenti.
Anche se adesso possiamo vedere solo le spese di una porzione di questa generazione, i grandi mercati online, come Alibaba, danno già loro un’enorme importanza: i dati ottenuti, pur essendo parziali, sono incredibili.

L’appetito per il lusso della Gen Z

L’interessa della Gen Z nei prodotti di lusso è immenso. La loro quota di mercato è ancora il 4%, ma è un valore incredibile, dato che si parla di adulti con un età tra i 18 e i 25 anni.
gen z's interest for luxury products, including expensive wines, is deemed to be increasing more and more with time.
Il loro appetito per i beni di lusso dovrebbe aumentare man mano che crescono, si sposano e guadagnano di più. Al momento, l’80% delle vendite di prodotti di lusso su Tmall (di Alibaba) viene da utenti sotto i 35 anni, il che conferma le statistiche precedenti. Le generazioni più giovani sono più abituate ad acquistare qualunque cosa online. Questo fattore, combinato alle caratteristiche della Gen Z, rende probabile che in futuro la Gen Z diventi il più grande gruppo di consumatori di beni di lusso. Di conseguenza, preparare marketing e prodotti così che soddisfino le richieste di questi giovani adulti è d’obbligo.

Scegliere un prodotto per l’esperienza che fornisce

Le dirette online, la realtà aumentata, i negozi virtuali, le esperienze da VIP e servizi vari vengono usati sempre più per approcciare acquirenti giovani. La Gen Z ha un forte interesse nell’esperienza e nelle emozioni che un prodotto può portare. Questo è molto interessante per i beni di lusso, ma persino fornitori meno costosi cercano di dare un “tocco premium” a comuni prodotti. Inoltre, l’internazionalizzazione della Gen Z in Cina, combinata alla crescita politica ed economica della Cina, li rende molto più attenti alla scelta tra un fornitore cinese ed uno straniero.
Le vecchie generazioni favorivano i marchi internazionali.
La Gen Z potrebbe essere più oggettiva nella scelta, il che lascia più opportunità ai marchi cinesi nel segmento dei beni di lusso.

1 commento su “La Gen Z: sarà lei il boom del mercato del lusso in Cina?”

  1. Pingback: BMW, EV e Cina: investimento rischioso o opportunità? - SinoActive

Lascia un commento