Vai al contenuto

Patente di guida cinese: come ottenerla

Guidare in Cina può essere un’esperienza interessante, e anche se non molti stranieri guidano in Cina, non è troppo difficile ottenere una Patente di guida cinese. In pratica, il problema principale è che le leggi sul traffico in Cina non sono identiche ad un’altra nazione, per cui dovrai sostenere un esame teorico (in inglese o cinese) anche se hai già una patente di guida valida.

Patente di guida cinese: come ottenerne una (se hai già una patente di guida valida in un’altra nazione)

Se hai già una patente, per poterla convertire in una cinese, dovrai:
1. Tradurre la patente di guida, valida nella tua nazione, chiedendo ad un traduttore autorizzato;
2. Fare un checkup medico (alla Motorizzazione);
3. Fornire i risultati del checkup medico e la patente originale + la traduzione alla Motorizzazione;
4. Sostenere l’esame teorico: 40 frasi da definire vere o false, e 60 domande a risposta multipla. Qui trovi degli esempi! Se fallisci, puoi ripetere l’esame un’altra volta nello stesso giorno. Se fallisci un’altra volta, dovrai aspettare dieci giorni prima di ripeterlo.
5. Una volta passato l’esame, otterrai la tua patente sul posto.

Per tutti gli altri casi

Se non hai una patente di guida, dovrai seguire la procedura standard, che però varia da città a città. Forniremo i dettagli per una delle più comuni (per gli stranieri) e complicate, usata a Shanghai:
1. Sostenere l’esame teorico: 40 frasi da definire vere o false, e 60 domande a risposta multipla. Qui trovi degli esempi! Se fallisci, puoi ripetere l’esame un’altra volta nello stesso giorno. Se fallisci un’altra volta, dovrai aspettare dieci giorni prima di ripeterlo.
2. Dopo aver imparato come guidare dal tuo istruttore, potrai procedere ad un test pratico su circuito privato con altri esaminandi (composto da curve a S, a U, parcheggio ed esercizi simili). Se fallisci, puoi provare ancora 4 volte prima di dover ripetere tutto dall’inizio.
3. Dopo ulteriori lezioni, specifiche a questa parte dell’esame, potrai procedere ad un test pratico su strade pubbliche con altre persone. Il test consiste di parti diverse e può essere ripetuto un’altra volta in caso di errore. Se fallisci entrambe le volte, dovrai aspettare 10 giorni prima di ripetere l’esame. Se l’esame viene fallito in 5 giorni diversi (con un massimo di 10 tentativi), dovrai ricominciare da zero.
4. Ultimo esame teorico, con argomenti diversi da quelli del primo.
5. Una volta passato l’esame, otterrai la tua patente sul posto.

Che ti serva aiuto per prepararti all’esame o una mano per gestire la burocrazia dietro la procedura per farti ottenere la patente di guida cinese, SinoActive è al tuo fianco. Contattaci!

Lascia un commento